← Torna al blog

Come questa startup di produzione di hummus ha usato gli adesivi per crescere

Pubblicato da Tyler Vawser

Adesivi Black Market Hummus

Oggi, vogliamo presentarti Nabil Fahel, l'uomo che stuzzica l'appetito dell'elite tecnologica.

Nabil è la mente dietro Black Market Hummus, il cibo segreto più richiesto e divorato dal mondo della tecnologia in Canada. Ecco cosa dicono alcuni dei più grandi leader tecnologici del mondo sul suo hummus:

"Sinceramente è il miglior hummus che abbia mai mangiato." -Joanne Wilson, CEO di Gotham Gal Ventures

"Come previsto, l'hummus è spaziale! -Alex Iskold, Managing Director, Techstars

"Accidenti, questo hummus è spaventosamente buono!" -Carol Leaman, CEO, Axonify

Hai mai pensato che un'azienda underground di hummus avrebbe avuto dei sostenitori così accaniti?

Ogni mese, lui e il suo team consegnano piccoli lotti di hummus fatto in casa ai dipendenti di Google, Shopify, Electronic Arts, Open Text e di altre aziende tecnologiche multimiliardarie di Waterloo, Ontario.

Ancora più incredibile: ha avviato la sua attività con meno di 1.000 dollari (e ha generato profitti sin dal primo mese).

Preparazione di Black Market Hummus per la spedizione

Marketing con il passa parola

Nabil non ha mai pianificato di avviare un'attività di vendita di hummus. Invece, Black Market Hummus è nato dal fatto che Nabil portava ovunque l'hummus preparato da sua madre. Quando lo condivideva con gli amici ai tornei di poker e agli incontri della comunità tecnologica, la loro salivazione aumentava - e PRETENDEVANO che la volta successiva ne portasse di più.

Nessuna spesa per il marketing, nessuna ottimizzazione per i motori di ricerca, nessun budget per la pubblicità stampata...semplicemente il passaparola.

Vedendo il potenziale di sviluppo dopo la condivisione con gli amici, non ci è voluto molto tempo prima che Nabil portasse segretamente oltreconfine semplici contenitori di plastica con il suo hummus fatto in casa da condividere durante una conferenza. Lo distribuiva a tutti e...ha funzionato.

Come faccio a spendere il minimo possibile e lanciare un marchio che la gente adori?"

Mentre il passaparola continuava senza sosta, persino i diplomatici facevano richiesta dell'hummus: un giorno Nabil ricevette addirittura una chiamata da un diplomatico canadese.

Alla richiesta Nabil rispose "Se possiamo incontrarci fra 10 minuti te ne porto un recipiente."

Il diplomatico canadese non ebbe alcun problema a trovare il tempo.

Il sindaco, i diplomatici, gli amici del poker, i partecipanti alle conferenze...Nabil non riusciva a soddisfare gli ordini abbastanza velocemente, così pensò a come espandersi con un budget risicato. Racconta Nabil, "Come faccio a spendere il minimo possibile e lanciare un marchio che la gente adori?"

In quel momento Nabil non aveva neanche un nome per l'attività. Ma dopo aver parlato con un amico, il nome diventò ovvio.

"Lo dovremmo chiamare Black Market Hummus", disse il suo amico Tony. "Affari da strada...traffico internazionale...sembra logico."

Custom-Food-Labels-StickerMule-BlackMarketHummus

Creazione del marchio Black Market Hummus

In quel periodo Nabil iniziò a lavorare in Shopify per contribuire alla creazione del programma di partnership aziendali. Nell'ambito dell'onboarding del personale, a Nabil fu richiesto di creare e costruire uno store Shopify di test. E decise di crearne uno per Black Market Hummus.

Con un nome commerciale, un sito web e un account Mailchimp gratuito, Nabil decise di effettuare spedizioni esclusivamente a indirizzi commerciali una volta al mese per risparmiare sui costi di spedizione, mantenere l'hummus esclusivo e rendere più facile per i suoi clienti diffondere il nome...e l'hummus.

Sapevo che Sticker Mule era la scelta giusta."

Per il marchio per il suo hummus e le etichette per i contenitori, scelse gli adesivi a taglio completo di Sticker Mule e subito dopo nacque ufficialmente Black Market Hummus.

Creò uno schizzo e collaborò con i nostri esperti artisti, gratuitamente, per renderlo perfetto e pronto per la produzione. Come ha detto Nabil: "Non ho neanche cercato alternative. Sapevo che Sticker Mule era la scelta giusta."

L'utilizzo degli adesivi a taglio completo è stato un punto di svolta per Nabil. L'utilizzo degli adesivi come etichette ha reso il suo hummus riconoscibile da lontano, e anche il nome suscitava curiosità.

Con le meravigliose etichette che ora aveva sul suo hummus, ha iniziato a far conoscere il marchio, ha aumentato le vendite con il passaparola ed è passato da "quel ragazzo che porta un hummus sorprendente alle feste" a "CEO di un business esplosivo di hummus."

Meglio di tutto, un pacchetto di 200 adesivi a taglio completo gli è costato da 3 a 5 volte meno di una pubblicità classica. È riuscito a creare rapidamente un marchio che le persone riconoscevano e condividevano con amici e conoscenti.

Con la sua idea confermata dalla richiesta di amici, colleghi e persino diplomatici canadesi - e ora con un marchio e uno splendido design a supporto - Nabil inviò un'unica e-mail ai clienti che in passato avevano acquistato il suo hummus. Annunciò che stava raccogliendo gli ordini per avviare la produzione e desiderava sapere se qualcuno fosse interessato all'acquisto di hummus.

Quella e-mail da sola generò vendite per 1.600 $.

Già nel primo mese di vendite "ufficiali", Nabil aveva generato profitti.

Oggi, l'attività di Nabil continua a crescere costantemente con la stessa strategia: utilizzare le etichette in rotoli di Sticker Mule su tutti i suoi contenitori di hummus, hummus fresco e spedito una volta al mese, consegnato esclusivamente a indirizzi commerciali.

"La reazione della comunità locale è stata incredibile", dice Nabil.

Worlds-Best-Hummus

Come creare un marchio che la gente adora

Ecco le 3 lezioni di Nabil su come con meno di 1.000 $ ha trasformato Black Market Hummus in un marchio che la gente adora:

1. Verificare

Verifica per prima cosa la tua idea con gli amici per accertarti che ci sia la richiesta, quindi espanditi lentamente verso altri gruppi sociali, amici di amici e conoscenti per continuare la verifica. All'inizio va bene offrire gratuitamente il prodotto, ma per una verifica efficace è necessario che i clienti paghino, anche se sono amici.

2. Il potere della scarsità

Pensa a modi creativi per generare nei tuoi clienti la richiesta e innestare il senso di urgenza. Ad esempio, Nabil spedisce solo una volta al mese a indirizzi commerciali. Questo stimola le persone a fare ordini più grandi e condividerli con gli amici in modo da non perdere la loro "finestra di opportunità". All'inizio dell'attività, il suo sito web è stato bloccato con una password per limitare la domanda e alimentare l'esclusivo status di "black market" (mercato nero) del marchio.

3. Attirare l'attenzione sul marchio

Con un budget limitato, devi usare il marketing in modo creativo. Nabil ha utilizzato adesivi a taglio completo per creare il riconoscimento del marchio e risparmiare da 3 a 5 volte sui costi del marketing. I suoi clienti mangiavano l'hummus al lavoro e alle feste, quindi l'hummus era già visibile: aggiungere il marchio è stato la ciliegina sulla torta.

Consegna di Black Market Hummus

Incontra Nabil e Black Market Hummus qui.

Poi ordina gli stessi adesivi che Nabil ha usato per far crescere il suo marchio con un budget limitato usando il tuo logo qui.

Con i tuoi adesivi riceverai gratuitamente prove di stampa online, revisioni illimitate del design e adesivi ed etichette personalizzati resistenti alle intemperie, impermeabili e adatti al lavaggio in lavastoviglie.

Per iniziare, applicheremo uno sconto di 9 € sul tuo primo ordine quando ti registri facendo clic sul pulsante di seguito.

← Torna al blog

Ti piace questo post? Sottoscrivi via Twitter o RSS.