← Torna al blog

5 modi economici per far risaltare i tuoi pacchi

Pubblicato da Pam Neely

Hai appena ricevuto un nuovo ordine.

Un ordine interessante. Tutto il lavoro di marketing, il sito web, il prodotto, il sourcing e i processi di transazione hanno dato i loro frutti. Tutto ha funzionato!

Ora quell'ordine deve essere imballato e inviato al cliente. Deve sopravvivere al viaggio e arrivare intatto alla porta del cliente. Quando viene aperto, tutto deve essere perfetto.

Il momento dell'unboxing è così critico per l'esperienza del cliente che la gente addirittura ne fa dei video. Oggi i video di unboxing sono diventati un genere a se stante. Anche Mark Zuckerberg ne ha fatto uno.

Unboxing di Oculus di Zuckerberg

*Mark Zuckerberg ha usato un video di unboxing per mostrare l'Oculus Rift. Guarda quante visualizzazioni ha avuto questo video.*

Se un cliente fa un video di unboxing di uno dei tuoi pacchi, il tuo prodotto ne sarà la star, naturalmente. E il packaging in cui lo spedisci è il palcoscenico.

Non sottovalutare quanto sia potente. Il packaging che utilizzi fa parte dell'esperienza del cliente. Ma non è tutto: il packaging è diventato parte del prodotto. Anche se attira l'attenzione dei clienti per solo qualche minuto, ne incornicerà comunque per sempre il modo in cui vedono (e descrivono) il tuo prodotto.

Anche il packaging stesso potrebbe non avere una vita così breve sugli scaffali. Hai mai conservato una bella scatola per usarla di nuovo? Le scatole belle viaggiano. E anche i bei sacchetti fanno strada.

La ricerca sui motivi per cui il packaging è importante

C'è una nuova ricerca che dimostra quanto possa essere potente - e redditizio - un bel packaging.

Ecco il primo grafico, che indica l'influenza del packaging sulla percezione del brand:

Influenza del packaging sulla percezione del brand

Nota la maggiore influenza del packaging sui brand del lusso. Su questo aspetto torneremo in seguito.

Qui abbiamo i modi specifici in cui il packaging influenza la percezione del brand:

Modi specifici in cui il packaging influenza la percezione del brand

L'aumento di "fa sembrare il brand più esclusivo" e "non vedo l'ora di ricevere il pacco" sono il cambiamento principale dell'ultimo anno. Questo potrebbe suggerire un cambiamento nel modo in cui i clienti percepiscono l'importanza del packaging. Questa importanza sembra essere in aumento - YouTube riferisce che il numero di visualizzazioni dei video di unboxing è aumentato del 57% rispetto all'anno scorso.

Sai quale altro aspetto è influenzato dal packaging? Il passaparola - una delle tattiche di marketing più efficaci di sempre. Come riporta lo studio, "anche un packaging simile a una confezione regalo incoraggia il marketing del passaparola. La metà degli acquirenti (50%), rispetto al 40% del 2015, afferma che l'uso di packaging riportante il brand o in stile confezione regalo li rende più propensi a raccomandare il prodotto agli amici."

Questo è particolarmente interessante. Se il packaging può influenzare così tanto il passaparola, il momento dell'apertura del pacco potrebbe essere il momento migliore per chiedere ai tuoi clienti di consigliare la tua azienda a un amico. Potrebbe essere utile un inserto nel pacco, con uno sconto sul primo ordine che il cliente può dare ad un amico.

Ma prima di correre verso la stampante, tieni presente che l'influenza del packaging dipende dal prodotto che viene spedito. Non a caso, il packaging per articoli casalinghi ha avuto un effetto minore rispetto a quello per i beni di lusso.

Il packaging di qualità è importante

Un packaging migliore ha un altro vantaggio, ovvero un'influenza diretta sulla riga dei risultati. Un packaging migliore rende le persone più propense a ordinare di nuovo.

Un packaging migliore favorisce nuovi ordini

Si direbbe quindi che vale la pena investire in un packaging migliore. Va bene, ma come? E come farlo senza superare il budget?

Nessuna paura. Ognuna di queste cinque tattiche può essere d'aiuto:

1. Inserti

Gli inserti sono una tattica collaudata per aumentare la quantità degli ordini, il passaparola, la lealtà del cliente e altro ancora. Non è nemmeno necessario che siano costosi.

Se vuoi, puoi modificare il design di un biglietto da visita e farlo diventare un inserto. Poi ne stampi duecento copie come modello e scrivi a mano uno o più codici personalizzati, a seconda delle esigenze. I biglietti da visita possono essere stampati a partire da 2 centesimi ciascuno.

E non dimenticare le cartoline. Sono abbastanza grandi da poterci scrivere una nota.

La tattica delle note scritte a mano sta diventando una vera e propria tendenza. Molti retailer online dicono di aver avuto successo con questa soluzione.

Aggiungi inserti al tuo packaging

Personalmente, adoro l'idea, ma comporta un sacco di lavoro. Ricordo ancora di essere stato in piedi fino alle 2 del mattino per preparare un ordine cospicuo e il pensiero di dover scrivere a mano un biglietto di ringraziamento o un inserto per ogni pacco mi fa sentire stanco ancora oggi.

Ma forse non è necessario che il biglietto sia molto lungo. Questa società ha lasciato il segno semplicemente scrivendo il nome del cliente all'interno della scatola. Basta un pennarello indelebile.

Un modo facile per lasciare il segno con il packaging

Altre idee per gli "inserti":

  • Caramelle: per un retailer è l'equivalente del cioccolatino alla menta sul cuscino in albergo.
  • Richiesta di recensione: perché più recensioni significano più ordini.
  • Campioni di prodotti: incidono sui tuoi costi, ma possono aumentare notevolmente le vendite.

Per saperne di più su come creare inserti per pacchi che funzionano.

2. Scatole o buste stampate

Lo so, stai pensando che non hai il budget per una scatola personalizzata.

Ma puoi trovare una scorciatoia...e "stampare" le tue scatole con un timbro personalizzato. Un timbro personalizzato con grafica e testo lungo 127 mm x 127 mm di larghezza costa circa 63 €-90 €. Non è gratis, ma il risultato sono scatole come queste:

Scatole timbrate a mano

*Lo shop Heirloom Home and Studio su Etsy effettua le spedizioni in scatole di cartone standard stampate con un timbro personalizzato.*

Se un timbro personalizzato non è adatto, considera l'utilizzo di timbri standard in modo creativo. Esistono anche dei timbri a rullo che possono essere utilizzati per simulare un nastro attorno al pacco. I timbri a rullo possono essere realizzati con disegni alimentari, disegni di abbigliamento, disegni di piante...quello che vuoi.

Naturalmente, anche se l'applicazione del timbro non costa quasi nulla, richiede però tempo. L'ideale sarebbe avere un gruppo di bambini che vogliono solo passare il tempo a decorare scatole.

Scatole di Trunk Club Un esempio delle scatole stampate che Trunk Club utilizza per i suoi ordini. Questo è un esempio intelligente di un altro modo per far risaltare il tuo pacco: usare un design che faccia sembrare la scatola come qualcosa di più di una semplice scatola e sia collegato ad un tema.

3. Colore

Il colore è uno dei trucchi migliori e più semplici di sempre per il branding. Ad esempio, presente la scatola stampata di cui abbiamo appena parlato? Se la tua società ha un colore aziendale, potresti evitare la scatola stampata. Ti basterebbe avere una scatola con un colore il più vicino possibile a quello del tuo brand.

Anche l'interno dovrebbe avere lo stesso colore, naturalmente. Il tuo colore per l'involucro. Il tuo colore per il nastro. Il tuo colore per l'inserto. Etichetta per il prodotto. Modulo d'ordine.

Puoi anche usare il colore in punti strategici, come questo:

Colori vivaci dentro la scatola

Penso che ti sia fatto un'idea. :)

4. Materiali insoliti

È allettante scegliere nastri originali e carte di lusso, ma i materiali semplici e a basso costo spesso funzionano altrettanto bene. È la creatività con cui sono utilizzati che li fa funzionare.

Quindi non limitarti troppo nei materiali e vai oltre i classici prodotti da imballaggio. Una volta ho usato la rafia per una confezione regalo. Era un cofanetto regalo di oro, incenso e mirra e la rafia ricordava la paglia della mangiatoia. È piaciuto moltissimo. E la rafia non era sicuramente un materiale standard per il packaging.

Ecco alcuni altri esempi di materiali distintivi per il packaging che si possono trovare a buon mercato:

  • Foglio di alluminio (non per il packaging esterno)
  • Carta da parati
  • Carta da macellaio
  • Vecchie mappe escursionistiche non aggiornate
  • Spago
  • Lana o filati

Pinterest è una miniera di idee come queste. Ecco una bella busta a bolle argentata:

Buste a bolle

Nota il logo Behance. Behance è un hub di designer, inclusi designer di packaging. Potresti trovare lì il tuo prossimo designer di packaging oppure potresti semplicemente cercare ispirazione.

Le buste in polietilene sono un modo semplice per risparmiare sulle spese di spedizione e possono essere realizzate in piccoli lotti con disegni personalizzati. Sono ideali per abbigliamento, t-shirt e altri articoli infrangibili.

Buste in polietilene a colori

In effetti alcuni anni fa ho usato una busta in polietilene per un mailing. Conteneva una lettera di presentazione, una breve relazione e un puzzle in plastica trasparente. All'interno del puzzle c'era una piccola pallina di metallo che dovevi muovere per poterlo aprire. Il puzzle creava una piccola cartolina...e dietro la cartolina c'era la call to action.

Il mailing ha prodotto un tasso di risposta del 20%.

Un buon packaging funziona in molte situazioni. ;)

5. Uso strategico degli adesivi

Non è per tirare l'acqua al nostro mulino, ma pensiamo che gli adesivi possano migliorare qualsiasi pacchetto. Ecco un esempio di una scatola di cartone piuttosto semplice e banale, che diventa immediatamente trendy grazie al suo adesivo:

Utilizza gli adesivi per aggiungere un elemento personalizzato e sigillare la tua scatola

Ecco un altro accattivante adesivo per pacchi. È molto simile al primo, ma osserva il nastro arancione. Non è un nastro personalizzato, ma protegge ulteriormente la scatola e la rende più attraente.

Utilizza il nastro colorato per migliorare il packaging del tuo negozio

Anche il nastro adesivo personalizzato fa la sua bella figura. Ed è facile da disegnare(https://www.stickermule.com/blog/how-to-design-packaging -tape).

packaging-ecocompatibile-per-copertine

La parola al saggio

Tutte queste idee per il packaging sono divertenti, ma considera la resistenza oltre all'aspetto. Se i tuoi pacchi arrivano a casa dei clienti ammaccati, non va bene.

Quindi, prima di innamorarti di una scatola o di qualsiasi tipo di packaging, provalo. Acquista una decina di scatole. Invia per posta un ordine completo a dieci persone che conosci. Chiedi loro un resoconto dettagliato - meglio con fotografie - delle condizioni dei pacchi al loro arrivo.

Presta grande attenzione ai risultati. Sono solo dieci pacchetti, ricorda. Se spedisci da qualche tempo, sai che è quel pacco anomalo, quello che è rimasto impigliato da qualche parte nei macchinari che costituirà la prova del nove per il tuo packaging.

Pacco danneggiato *Circa il 5-10% dei pacchi di e-commerce vengono danneggiati durante la spedizione (a seconda dello studio a cui si fa riferimento).

Conclusione

Il packaging è molto più di una semplice funzione di evasione degli ordini. È diventata una parte fondamentale dell'esperienza del cliente. Influenza il passaparola e migliora la fedeltà. Può anche diventare parte del tuo marketing, come ha fatto Chewy.com con la sua campagna #ChewyBoxLove ancora in corso.

Packaging di Facebook

Ma mentre è davvero potente, un ottimo packaging non deve essere per forza costoso. Devi solo...ehm...pensare fuori dagli schemi.

Vuoi far risaltare i tuoi pacchi? Risparmia 9 € sul tuo primo ordine se ti registri usando il pulsante di seguito.

← Torna al blog

Ti piace questo post? Sottoscrivi via Twitter o RSS.