← Torna al blog

Come costruire un'azienda internazionale di e-commerce

Pubblicato da Anthony Constantino

Come costruire un'azienda di e-commerce internazionale

L'anno scorso Sticker Mule ha spedito prodotti in 87 paesi. Gettare le basi per supportare i clienti internazionali è stato un processo lungo e abbiamo ancora molto da fare. Poiché la decisione di diventare internazionali è una decisione che ogni azienda di e-commerce deve affrontare, ho pensato che valesse la pena condividere il nostro approccio.

Chiunque voglia diventare internazionale dovrebbe capire 2 cose prima di intraprendere il processo:

  • il business internazionale è difficile e inizialmente non produce profitti. Per supportare in modo efficace i clienti stranieri, è probabile che nella fase iniziale di sviluppo della clientela internazionale si subiscano delle perdite.
  • La spedizione in tutto il mondo è costosa e i clienti non vogliono essere penalizzati perché sono lontani dal tuo centro di distribuzione.

Nonostante i costi dovuti alla crescita internazionale, ci sono diversi aspetti positivi.

Perché vendere a livello internazionale

A parte l'ovvio potenziale per acquisire entrate internazionali, ci sono tre vantaggi aggiuntivi che vale la pena di considerare.

C'è molto traffico web internazionale da acquisire.

Tra il traffico a pagamento e il traffico generato dalle ricerche, c'è una quantità enorme di traffico internazionale da acquisire. I mercati internazionali non sono saturi quanto gli Stati Uniti, quindi è più facile generare un traffico di ricerca, sia a pagamento che organico.

I mercati internazionali non sono saturi quanto gli Stati Uniti, quindi è più facile generare un traffico di ricerca, sia a pagamento che organico. Fai clic per inviare un Tweet

Il lato negativo è la necessità di gestire una varietà di strategie SEO e SEM specifiche per paese, mentre negli Stati Uniti puoi implementare una strategia unica per un grande mercato.

L'internazionalizzazione ti espone a ulteriori partnership.

Per partnership intendo genericamente chiunque sia in grado di inviare traffico. Supportando un pubblico internazionale si noterà rapidamente che la varietà di siti web e di persone disposte a inviare traffico cresce. Anche i blogger che hanno un pubblico prevalentemente nazionale vogliono scrivere di aziende che sostengono i loro lettori stranieri.

Diventare internazionali favorisce il reclutamento di personale.

Il reclutamento a livello internazionale è per noi un enorme vantaggio. I migliori talenti e potenziali membri del team vivono in tutto il mondo. Ad oggi, solo il 10% del nostro team di sviluppo lavora nel paese di origine dell'azienda. Indipendentemente dal paese in cui vivono i dipendenti, paghiamo i salari che pagheremmo nel nostro paese perché pensiamo che si equo, e assumere le persone migliori è più importante che risparmiare un dollaro.

13 passaggi per costruire un'azienda internazionale di e-commerce

I nostri 13 passaggi per diventare internazionali sono ordinati indicativamente in base alla difficoltà e all'importanza. I passaggi più facili e più importanti sono in cima. Immaginiamo che la maggior parte delle aziende troveranno vantaggioso implementare questi miglioramenti dal primo all'ultimo.

1. Spedire all'estero

Un ovvio punto di partenza, ma più facile a dirsi che a farsi. Per iniziare da qui, devi avere un sistema di spedizione che supporti le spedizioni internazionali. Inizialmente abbiamo usato un'applicazione di terze parti fino a quando non siamo stati pronti a svilupparne una nostra.

2. Spedire all'estero con la funzione di tracciamento

Inizialmente si è tentati di spedire senza tracciamento perché è molto più costoso. Tuttavia, man mano che il volume delle spedizioni internazionali cresce, scoprirai che non avere il servizio di tracciamento delle spedizioni è uno svantaggio notevole. Ritardi e smarrimento dei pacchi sono più comuni a livello internazionale, per cui il tracciamento è necessario per risolvere i problemi legati a spedizioni problematiche.

3. Spedire all'estero rapidamente e con data di consegna prevista

Una volta aggiunto il supporto per il tracciamento delle spedizioni, scoprirai che la prossima preoccupazione dei tuoi clienti è ricevere i pacchi più velocemente e con date di consegna garantite. Questo è per lo più possibile, ma a costi considerevoli.

4. Supportare valute internazionali

Inevitabilmente avrà senso aggiungere anche il supporto per le valute internazionali. Noi abbiamo iniziato con quelle più richieste, tra cui dollari canadesi, sterline inglesi ed euro.

5. Supporto del sistema metrico

L'importanza di questo aspetto dipende dalla linea di prodotti che offri. Per noi, le dimensioni sono un aspetto critico della linea di prodotti e abbiamo deciso che era necessario supportare il sistema metrico.

6. Moduli per indirizzi internazionali

Gli indirizzi internazionali hanno formati diversi ed è fondamentale offrire ai clienti un modulo che riconoscono con facilità per aiutarli a compilare correttamente gli indirizzi ed evitare ritardi nelle spedizioni. Non ho visto nessuno realizzare questo punto in modo efficace, ma è nella nostra roadmap.

7. Internazionalizzazione dei contenuti testuali

Ci sono una varietà di servizi di traduzione e agenzie per internazionalizzare i contenuti. Inizialmente la spesa può essere considerevole e la gestione impegnativa, ma è un passo necessario per diventare completamente internazionali.

8. Internazionalizzazione dei contenuti video

Il prossimo passo dopo l'internazionalizzazione dei contenuti testuali è l'internazionalizzazione dei video. Abbiamo fatto un piccolo passo in questa direzione con l'internazionalizzazione delle didascalie, ma con il tempo vogliamo anche internazionalizzare le voci fuori campo e quelle degli interpreti dei video.

9. Internazionalizzazione delle immagini

Immagini conosciute fanno sentire i clienti più a proprio agio con il tuo brand. Foto dei prodotti, anagrafica e screenshot traggono vantaggio dall'internazionalizzazione, presto o tardi.

10. Internazionalizzazione dell'hosting

Con il crescere del traffico internazionale, vale la pena di pensare a come globalizzare ulteriormente la configurazione dell'hosting. Il tuo sito potrebbe essere veloce a livello nazionale, ma vorrai assicurarti che i visitatori delle aree più attive abbiano un'esperienza analoga.

11. Fornire assistenza clienti in altre lingue

I clienti stranieri sono più felici se ricevono assistenza nella loro lingua madre. Si tratta di una sfida considerevole, che abbiamo appena iniziato a raccogliere.

12. Gestire centri di distribuzione internazionali

Ci si augura che il fatturato internazionale cresca al punto da giustificare i centri di distribuzione regionali, che con il tempo ti consentiranno di fornire ai clienti stranieri la stessa esperienza che fornisci ai clienti nel tuo paese d'origine.

13. Pubblicità sui mercati internazionali

Inevitabilmente vorrai creare una strategia di pubblicità internazionale. Questo è probabilmente più facile da realizzare con profitto una volta che operi a livello regionale, ma potresti prendere in considerazione la possibilità di farlo prima, per aumentare più velocemente il volume d'affari.

La pubblicità internazionale tende a essere meno costosa ma, a meno che non si operi localmente, i margini potrebbero già essere così ridotti che giustificare un budget pubblicitario potrebbe essere difficile.

Conclusioni

In Sticker Mule il nostro piccolo team lavora da 8 paesi tra cui Inghilterra, Irlanda, Polonia, Bosnia-Erzegovina, Brasile, Italia, Canada e Stati Uniti. La diversità culturale è stata immensamente utile. Ci ha incoraggiato e ci ha permesso di costruire una piattaforma per la crescita internazionale.

Abbiamo ancora molta strada da fare per implementare completamente la roadmap internazionale identificata in questo articolo, ma siamo entusiasti di continuare a far crescere la nostra community di clienti e colleghi in tutto il mondo. Se pensi di poter avere un ruolo nella nostra crescita internazionale, stiamo assumendo.

← Torna al blog

Ti piace questo post? Sottoscrivi via Twitter o RSS.