Perché alcuni colori RGB sono difficili da riprodurre?

Il modello di colori RGB è di tipo additivo e basato sulla luce, per cui più colori combinati tendono verso il bianco, meno colori verso il nero. Questo spiega perché è possibile ottenere colori al neon brillanti in RGB. Gli schermi di TV, computer e telefoni funzionano secondo questo principio.

Il modello CMYK, o quadricromia, è invece di tipo sottrattivo e basato sull'inchiostro. Più colori vengono combinati, più il risultato è scuro e tendente al nero e meno luce viene riflessa dal substrato.

L'esempio qui sotto mostra la differenza tra la grafica stampata sulla destra e la grafica digitale sulla sinistra.

Esempio RGB CMYK

FAQ correlata: Potete stampare colori RGB?